Settore merceologico: Co-injection

La tecnologia dello stampaggio in bicomponente si giustifica per pezzi aventi spessori superiori a 5 mm., che hanno la necessità di superfici esterne lisce nel colore desiderato e di aspetto compatto, ma assolutamente privi di ritiri e risucchi tipici di quegli articoli di elevato spessore o nervati realizzati in materiali compatti.

Una particolare testa ad iniezione brevettata e di esclusiva produzione Presma permette di iniettare contemporaneamente un materiale compatto esterno e uno espanso o riciclato di basso costo all’interno.